google news

Campidoglio, “Ho carte sul minidirettorio”. La guerra di Marra nei 5S

Posted on giugno 25, 2017. Filed under: google news | Tag:, , , , |

 Le intercettazioni. Assessori e funzionari alla corte dell’ex capo del Personale: l’attività di dossieraggio per difendersi dagli ortodossi

%image%

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Spostare un’applicazione su un altro disco con le giunzioni e i collegamenti simbolici

Posted on marzo 8, 2012. Filed under: google news | Tag:, , , |

Nelle situazioni in cui lo spazio sulla partizione all’interno della quale è installato Windows inizia a scarseggiare, è probabile che ci si trovi a fare i conti anche con una serie di problematiche relative ad una difficoltosa gestione della memoria virtuale (per default, il file di paging è conservato da Windows nella medesima partizione ove è stato installato il sistema operativo) e ad un’elevata frammentazione dei dati.A proposito del file di paging, il consiglio migliore è quello di spostarlo su un altro disco fisso, preferibilmente più veloce, se sul sistema in uso sono installati più hard disk ma di lasciarlo sulla partizione di sistema se sul personal computer è installato un solo disco fisso.

I collegamenti, riconoscibili per la presenza di una piccola freccia nella loro icona, sono una sorta di “puntatori” verso altri file o cartelle memorizzati sul disco fisso, su unità esterne o su percorsi di rete.Il percorso ed il file cui ogni collegamento fa riferimento è verificabile controllando ciò che appare nella casella Destinazione (scheda Collegamento) mentre l’indicazione Percorso riportata in figura indica la directory ove è conservato il file .lnk.Come noto, l’eliminazione di un collegamento ha come conseguenza esclusivamente la rimozione del corrispondente file .lnk ma non di quello indicato come destinazione.I sistemi operativi Windows, sin dai tempi di Windows 2000, integrano la possibilità – peraltro poco conosciuta – di servirsi dei cosiddetti “collegamenti simbolici” o “link simbolici”.

In altre parole, per creare una giunzione è necessario indicare sempre il percorso completo di una cartella (esempio: C:\Program files\nome_del_programma) mentre nel caso del collegamento simbolico non è prevista questa “limitazione”.Come spostare un’applicazione su un’altra unità e far credere a Windows che essa sia sempre nella locazione originariaAllorquando dovesse presentarsi la necessità di dover spostare su un’altra unità o in una differente partizione il contenuto della cartella d’installazione di un programma, è possibile sfruttare il concetto di giunzione tra directory.Limitandosi a spostare la cartella contenente l’applicazione, soprattutto se si ha a che fare con software di grandi dimensioni (suite per l’ufficio, complessi gestionali, programmi di grafica e fotoritocco,…), in un altro volume quindi aggiornando i collegamenti, si avranno sicuramente dei problemi.

Tali informazioni vengono frequentemente utilizzate dal programma durante il suo funzionamento e sono spesso abbinate ad altre indicazioni simili memorizzate in alcuni file di dati, spesso presenti nella cartella d’installazione.L’utilizzo di giunzioni e collagamenti simbolici permette di superare brillantemente il problema senza la necessità di operare una disinstallazione ed una successiva nuova installazione, e senza perdite di dati (ad esempio, informazioni relative alla configurazione del programma).Prima di procedere, suggeriamo di agire con la massima cautela effettuando un’immagine del contenuto dell’intero disco fisso (ved.

Fonte:
http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?id=8439

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Racconti nella rete: trionfa il messinese Alessandro Russo

Posted on luglio 4, 2011. Filed under: google news | Tag:, , , |

E’ un emozione enorme, considerando che il Premio letterario Racconti per Corti 2011, sotto la Direzione Artistica di Demetrio Brandi, patrocinato dal MiBAC, Ministero dei Beni Culturali, ed è sponsorizzato dal sito Mymovies.it e dal sito Sceneggiatori.com oltre ad avvalersi della collaborazione della Scuola di Cinema Immagina di Firenze, diretta dal regista cinematografico Giuseppe Ferlito.

Lo scorso anno ha vinto ‘La scatola di Cartone’ del catanese Giuseppe Sanalitro, poter rappresentare per il secondo anno consecutivo la Sicilia in questo prestigioso Premio Letterario non può che rendermi orgoglioso delle mie radici e di questa meravigliosa terra tante volte vista di cattivo occhio.

Non si può che ammirare la grinta e la voglia di fare che Alessandro, così come tanti altri ragazzi della nostra terra, mette nel proprio lavoro nel tentativo di esprimere sé stesso e la propria visione del mondo, anche in relazione ai temi proposti e alla rilevanza sociale delle opere.

La cecità, in questo caso, ci viene mostrata nella realtà quotidiana, una realtà priva di colori, luci ed ombre, ma piena di musiche e voci di cui si apprezzano la pienezza e il calore.

Fonte:
http://www.normanno.com/Racconti-nella-rete-trionfa-il-messinese-Alessandro-Russo-1288021571.html

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Sicurezza 7/7: Sony Pictures sotto scacco, Attacco phishing a Gmail

Posted on giugno 20, 2011. Filed under: google news | Tag:, , , |

Mentre il ripristino globale di Playstation Network è sulla via del completamento, un gruppo hacker (LulzSec) afferma di aver ottenuto informazioni dal database di Sony Pictures.

Potrebbe trattarsi (ma il condizionale è d’obbligo) di un nuovo Data breach ai danni di Sony, e questa volta sarebbe stato compromesso un milione di account di Sony Pictures.

Se l’attacco venisse confermato, per Sony sarebbe una nuova gaffe in quanto il network risulterebbe un colabrodo su più fronti (finora la massiccia violazione dei dati era avvenuta su Playstation Network, Qriocity e SOE). Il gruppo hacker dice di averbucato il database (non cifrato) attraverso una classica SQL script injection.

Il gruppo di hacking, che nei giorni scorsi aveva hackerato la Pbs, dice di aver trafugato da Sony 75.000 codici musicali e 3.5 milioni di coupon musicali.

Fonte:
http://www.itespresso.it/attacco-phishing-a-gmail-52418.html

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Effetto Libia spinge rincari carburanti

Posted on marzo 5, 2011. Filed under: google news | Tag:, , |

(ANSA) – ROMA, 28 FEB – L’effetto Libia si amplifica sulla rete carburanti, nonostante nel fine settimana si sia registrata un calo dei prezzi dei prodotti in Mediterraneo.

Il rincaro di 2 cent su entrambi i prodotti da parte di Eni ha tirato la volata.

Incrementi dei prezzi (2 cent) sono stati decisi da Shell, Tamoil e TotalErg, IP ha rincarato di circa 2,2 cent la benzina e 2 il diesel.

Record del prezzo della benzina al Sud, dove il carburante ha superato quota 1,570.

Fonte:
http://notizie.virgilio.it/notizie/economia/soldi/2011/02_febbraio/28/effetto_libia_spinge_rincari_carburanti,28527662.html

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

L’Egitto pronto per una nuova giornata di protesta

Posted on febbraio 4, 2011. Filed under: google news | Tag:, , |

Dalla pagina di Facebook da cui sono iniziate le manifestazioni è stato lanciato un appello che spinge i sostenitori a raccogliersi a mezzogiorno (11 ora italiana) in tutte le piazze egiziane, “così da mettere l’ultimo chiodo sulla bara del regime e dichiarare la vittoria della rivoluzione del 25 gennaio”.

L’amministrrazione Obama sta discutendo con ufficiali egizianio una proposta affinchè il premier egiziano Mubarak si dimetta e subito e dia il potere a un governo di transizione guidato dal vicepremier Omar Suleiman con il supporto dell’esercito militare.

Nella proposta si chiede che il governo di transizione inviti i membri dell’opposizione tra cui i Fratelli Missulmani ad avviare i lavori nel tentativo di portare elezioni libere e eque nel mese di settembre.

Nella giornata piu’ drammatica della crisi egiziana, con morti e feriti e decine di giornalisti stranieri malmenati e trattenuti o arrestati, Obama ha detto di pregare affinche’ sull’Egitto possa sorgere “un’alba nuova” e il Paese possa avere “giorni migliori”.

Fonte:
http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=149759

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Cernusco: auto tampona bici. Ciclista in ‘giallo …

Posted on dicembre 6, 2010. Filed under: google news | Tag:, , , |

Il primo giornale online della provincia di Lecco

E’ stato trasportato al san Leopoldo Mandic in codice giallo, il ciclista 74enne che questa mattina a Cernusco Lombardone sulla ss 342 dir all’altezza della rotonda dell’Esselunga è stato tamponato da una citroen Saxo.

L’uomo per il violento impatto con l’asfalto ha riportato diversi traumi che hanno necessitato l’intervento dell’ambulanza e dell’auto medica.

Per i rilievi del caso sono intervenuti i carabinieri della stazione di Merate che hanno provveduto a ricostruire la dinamica del sinistro.

Fonte:
http://www.merateonline.it/articolo.php?idd=5041

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

AsiaNews: “Monsignor Padovese

Posted on giugno 8, 2010. Filed under: google news | Tag:, |

L’agenzia del Pontificio istituto missioni estere rivela nuovi dettagli sull’uccisione del vescovo, parla di “sacrificio contro il male” ed esclude che l’assassino sia malato di mente

CITTA’ DEL VATICANO – Non è stato il gesto di un

malato di mente ma si è trattato di un omicidio rituale, con

modalità e motivazioni da ricercare nel fanatismo religioso.

avanzare la nuova ipotesi a proposito dell’uccisione del presidente

dei vescovi turchi, , è stata oggi

AsiaNews, agenzia del Pontificio istituto missioni estere,

che inserisce quindi l’omicidio nella visione dell’Islam

fondamentalista e ritiene che alla luce dei fatti siano “da

rivedere le dichiarazioni del governo turco e le prime convinzioni

espresse dal Vaticano, secondo cui l’uccisione non avrebbe risvolti

politici e religiosi, fermo restando che, come , questo assassinio non

può essere attribuito alla Turchia e ai turchi, e non deve oscurare

verità è necessario per lo Stato turco, perché mostri la sua

modernità e capacità di garantire il diritto; ma è necessario anche

Fonte:
http://www.repubblica.it/esteri/2010/06/07/news/padovese_omicidio_rituale-4640317

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Il cantiere della Darsena come uno zoo: aironi, ricci e soprattutto topi

Posted on novembre 10, 2008. Filed under: google news | Tag:, , , , , , , , , |

La Darsena come uno zoo. Gabbiani, oche, aironi. E poi i topi. Tantissimi topi. Il cantiere sul Naviglio, fermo ormai da tre anni, è sempre più popolato di animali. Le ultime arrivate sono le nutrie, roditori selvatici che spaventano passanti e residenti.«Due giorni fa ne abbiamo trovata una nel giardino condominiale – racconta il custode del civico 7 di via Gorizia -. Le cantine sono invase dai topi, quindi le abbiamo riempite di veleno. Quell’animale deve averne ingerito un po’, perché sembrava moribondo. Gli inquilini del palazzo erano sbigottiti oltre che spaventati. Lungo la Darsena ormai non si vive più, ci sentiamo abbandonati». Per tutti la responsabilità è del cantiere che dovrebbe fare spazio a un parcheggio interrato. E di chi – la ditta Darsena spa, vincitrice della gara di appalto – non provvede a pulirlo nonostante molti cittadini lo utilizzino come discarica, anche per i rifiuti alimentari. E non ci sono solo gli animali. «Siamo stufi di sbandati e tossicodipendenti che ogni sera vengono qui per fare il comodo loro».

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=305009

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...