news risultato calcio

il commento di

Posted on ottobre 14, 2008. Filed under: news risultato calcio | Tag: |

Una notizia annunciata. Qualche giorno fa l’Amministrazione dello Stato ha sospeso il procedimento per l’assegnazione delle 329 agenzie ippiche storiche e dei 210 negozi di gioco ippico per così dire «avanzati» dal Decreto Bersani. Neanche a dirlo la decisione è collegata a una richiesta di chiarimenti da parte della Commissione delle Comunità Europee in merito all’interpretazione di alcuni articoli. «L’Aams si fa riserva di adottare le determinazioni del caso, non appena il predetto organo comunitario farà conoscere le proprie valutazioni», si legge nel comunicato. C’era da aspettarselo. In tempi non sospetti Maurizio Ughi, presidente di Snai SpA, aveva previsto come sarebbero andate le cose in seguito ai «rumor» provenienti da Bruxelles: «Ci voleva poco per capire che il provvedimento, così come era stato redatto, non garantiva né i vecchi né i nuovi assegnatari», aveva dichiarato al nostro giornale.Ancora più severo il commento di Francesco Ginestra, presidente di Assosnai: «La mancata pubblicazione del capitolato tecnico non era casuale, voleva pur dire che qualcosa non andava. Condivido appieno la prudente decisione dell’Amministrazione. Sono da rivedere tutti quei punti che avrebbero potuto portare a una nuova impugnazione di fronte alla Corte di Giustizia. Mi riferisco in particolare all’interpretazione sulla distanza dei 200 metri: come va calcolata? Dal punto in cui era presente la vecchia agenzia al momento della concessione o dal punto dove sarà collocata la nuova? Meglio fare le cose con calma.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=297963

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Partiti di Governo

Posted on settembre 23, 2008. Filed under: news risultato calcio | Tag:, |

Borghezio (Lega Nord) è andato a Colonia per unirsi a una manifestazione contro gli immigrati islamici e i tedeschi lo hanno subito riconosciuto: un nazista. Gli hanno chiuso il microfono dopo 20 secondi e «lo hanno portato via di peso» (dai giornali, ndr). Borghezio ha protestato e si possono capire le sue ragioni. Quelle manifestazioni lui, e quelli della Lega Nord per l’indipendenza della Padania, in Italia le fanno tutti i giorni, proprio come la manifestazione proibita a Colonia. Ma da noi i giornali ne parlano con rispetto, le televisioni le includono nella regolare rassegna politica, perché in Italia Borghezio, «portato via di peso dalla piazza di Colonia» è partito di governo. Lo stesso partito del ministro delle Riforme, del ministro del federalismo fiscale, del ministro dell’Interno.

Fonte: http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=79198

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Dal parlamento russo

Posted on agosto 25, 2008. Filed under: news risultato calcio | Tag:, , , , , , , , |

Mosca – Il Consiglio della
federazione, il Senato russo, ha approvato all’unanimità un appello al Cremlino per il riconoscimento dell’indipendenza di Ossezia del
sud e Abkhazia. Lo riferisce l’agenzia Itar-Tass. I due leader delle repubbliche
separatiste sono intervenuti alla riunione. Il sudosseto, Eduard Kokoity, ha affermato che “Ossezia del Sud e Abkhazia hanno motivi più
forti, sia dal punto di vista giuridico sia politico, all’indipendenza di quanti ne abbia avuti il Kosovo”.
L’abkhazo, Serghei Bagapsh, ha detto che “Abkhazia e Ossezia del sud non vivranno mai più con la Georgia nello stesso stato”.
Il Consiglio della federazione ha aperto stamani la riunione con una richiesta del presidente Serghei Mironov di riconoscere
all’unanimità il diritto all’indipendenza dei due territori separatisti georgiani, per rivolgere un appello in questo senso al leader del
Cremlino, Dmitri Medvedev.
Anche il consiglio ristretto della Duma, la cui tenuta plenaria è in programma per il mezzogiorno locale (le 10 italiane), si è
pronunciato per la richiesta di indipendenza.

Saakashvili: “Disastroso” Il riconoscimento da parte
della Russia dell’indipendenza di Abkhazia e Ossezia del sud “avrà dei risultati disastrosi”. Lo afferma in un’intervista al quotidiano
francese Liberation il presidente della Georgia Mikhail Saakashvili, che aggiunge di “non credere” che “qualcuno nella comunità
internazionale sia abbastanza irresponsabile da accettarlo.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=285729

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...